Orari: 09:00-13:00 | 14:30-19:00 Lun-Ven
Chiama Ora 06 45435319 - 335 7114557

Filler Con Acido Ialuronico

filler con acido ialuronico

Il Filler con Acido Ialuronico serve a ringiovanire il viso e ad attenuarne le rughe,ridando alla pelle idratazione e compatezza.
Data la sua altissima biocompatibilità e le caratteristiche chimico-fisiche,rappresenta il prodotto più idoneo per la correzione degli inestetismi del viso.
Viene prodotto in FORMA LIQUIDA come biostimolante e in FORMA DI GEL di consistenze variabili come riempitivo.

INDICAZIONI
  • Aumento volumetrico delle labbra ( Paris Lips e DIGI Lips )
  • Aumento volumetrico degli zigomi
  • Rimodellamento dell’ovale del volto ( mento e angolo mandibolare)
  • Riempimento delle rughe e dei solchi naso-genieni
  • Correzione del “codice a barre”
  • Rinoplastica non chirurgica ( rinofiller )
COME AVVIENE IL TRATTAMENTO

La procedura è ambulatoriale e richiede meno di 30 minuti. L’infiltrazione cutanea avviene con “microaghi”, pertanto perfettamente tollerata anche senza anestesia. Nelle zone più delicate, o nelle pazienti più sensibili, è possibile far precedere l’applicazione di una crema anestetica in modo da rendere il trattamento completamente indolore.

DURATA NEL TEMPO

Essendo l’acido Jaluronico metabolizzato dall’organismo, la durata del trattamento è variabile da paziente a paziente. In media il filler periste per 4-5 mesi, ma viene degradato più rapidamente nelle persone che svolgono una attività fisica intensa o nei forti fumatori che producono un elevato quantitativo di radicali liberi.

CONTROINDICAZIONI
  • Allergia documentata al materiale (rarissima)
  • Gravidanza o allattamento
  • Herpes Simplex in fase attiva nella zona da trattare
  • Infezione batteriche in fase attiva o lesioni cutanee nella zona da trattare
CONTROINDICAZIONI RELATIVE
  • Malattie dermatologiche autoimmuni o collagenopatie
  • Coagulopatie (disfunzioni della coagulazione del sangue)
COMPLICANZE

L’impiego di un ago, anche se piccolo, può comportare la formazione di piccole ecchimosi. È possibile, dopo la procedura, riscontrare edema e dolenzia spesso transitori.

VANTAGGI

Sostanza completamente riassorbile con effetto rivitalizzante e tonificante capace di ridurre e distendere le rughe del volto, rimodellare le labbra, volumizzare gli zigomi in maniera rapida e naturale.

AREE DI INTERVENTO
  • Zigomi: aumentare la salienza zigomatica con acido ialuronico aiuta a rendere il viso più pieno e giovane. L’infiltrazione è praticamente indolore e può essere effettuata con un sottilissimo ago o con una cannula a punta smussa per limitare la formazione di eventuali ecchimosi. Il medico traccia un disegno preciso prima del trattamento, in maniera tale da ottenere alla fine una perfetta simmetria tra la parte destra e sinistra dell’area trattata. In tal caso si adopererà un acido ialuronico a “grandi molecole” che garantirà un effetto lifting maggiore e una durata nel tempo più lunga.
  • Solchi naso-labiali: la correzione di questo inestetismo è estremamente rapida e indolore. L’infiltrazione viene seguita attraverso dei microaghi e raramente si va incontro alla formazione di ecchimosi. La correzione di questo inestetismo farà apparire il viso più disteso e più “fresco”.
  • Mento: grazie all’impiego di acido jaluronico a “grandi molecole” si può trattare la zona mentoniera al fine di aumentarne la proiezione; la metodica è esremamente rapida, non richiede anestesia e può essere ripetuta più volte nel tempo, sino a raggiungere il risultato desiderato.
  • Naso: negli ultimi anni è stata introdotta la tecnica del “rinofiller” per correggere piccoli inestetismi del naso, senza ricorrere alla chirurgia. È possibile correggere le imperfezioni del profilo date da una gobba troppo sporgente e la posizione della punta che grazie al filler può essere modellata in maniera tale da creare una piccola risalita verso l’alto della stessa. Il trattamento è rapido e richiede l’applicazione di una crema anestetica 30 minuti prima, per attenuare la sensazione di dolore durante l’infiltrazione.
  • Sopracciglia: è possibile ottenere un piccolo lifting della “coda” del sopracciglio grazie all’infiltrazione di una modesta quantità di acido ialuronico in tale zona. La metodica è estremamente rapida; si esegue con un ago sottilissimo e non richiede anestesia.