Orari: 09:00-13:00 | 14:30-19:00 Lun-Ven
Chiama Ora 06 45435319 - 335 7114557

Gluteoplastica

GLUTEOPLASTICA

glutei sono da sempre espressione di femminilitá ed un profilo tonico e giovanile è spesso l’obiettivo di una costante attivitá fisica e di una sana alimentazione.

L’età, una naturale predisposizione e cambiamenti di peso importanti rappresentano i principali motivi della perdita di tonicitá dei glutei. Questi soggetti sono candidati ideali all’intervento di gluteoplastica. Al momento del colloquio con il chirurgo verranno stabilite la scelta della tecnica e le modalitá di rimodellamento di quest´area, dopo un’attenta disamina e valutazione del rilassamento dei tessuti e della perdita di volume.

L’intervento di gluteoplastica può essere effettuata con diverse modalitá, tra le quali il lipofilling. Tale tecnica consiste nel prelievo di tessuto adiposo da altre regioni corporee, la sua centrifugazione e il suo reimpianto a livello della regione glutea migliorandone il profilo e la compattezza. Qualora vi sia insufficienza di tessuto adiposo tale da non riuscire ad ottenere l´aumento di volume desiderato dalla paziente, si puó ricorrere a protesi specifiche, inserite tramite un piccolo accesso eseguito nella piega interglutea nella parte alta del gluteo su un piano trasmuscolare, secondo la nuova tecnica di Gonzales.
L´intevento di gluteoplastica è spesso associato alla liposcultura.
Nei gravi casi di rilassamento cutaneo, in cui il lipofilling o l´inserimento di un impianto protesico non siano sufficienti a distendere la cute in eccesso, l´intervento viene completato con un lifting chirurgico dei glutei (con ancoraggio muscolo-fasciale) ed escissione della cute rilassata (per ridisegnare il profilo).

Nell’immediato post-operatorio la paziente dovrà indossare un’apposita guaina elastica elastocompressiva modellante per una durata di circa tre settimane. Le normali attivitá quotidiane potranno essere riprese entro 7-10 giorni d successivamente all’intervento, mentre per l’attività sportiva potrà riprendere dopo circa 30 giorni.

Le complicanze sono rare e riguardano ecchimosi, ematomi, alterazione temporanea della sensibilitá cutanea che comunque regrediscono nel giro di breve termine e non compromettono il risutato finale.

Richiedi un Consulto Specialistico


[wpgdprc "Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. I tuoi dati verranno utilizzati al solo scopo di rispondere alla tua richiesta e i dati non verranno ceduti a terzi. Per maggiori informazioni consulta la nostra "]Cookie Privacy Policy